Translate

La carta canta, ma non solo …





Dal prossimo 16 Novembre riprendono gli incontri della P.H2O Arte, quest’anno il tema centrale degli incontri sarà la “carta” in una modernità sempre più complessa guardiamo alla semplicità del materiale, alla sua duttilità e alla sua poetica.



Accessibile a tutti, con infinite possibilità di uso, oggi la carta è la più ecologica delle alternative creative.



Tutte queste qualità saranno riattivate nei diversi incontri, a scadenza quindicinale, che svolgeremo fino a fine Dicembre nei nostri spazi.



Tutte le persone interessante sono pregate di scriverci a ph2oarte  at  gmail dot  com  


Tutte le attività del gruppo sono ad ingresso libero in quanto autofinanziate.


Causa gli spazi limitati non si potrà dare corso a tutte le richieste.


Referente del progetto Angela Venturini

 

Look me





Quest’anno la P.H2O Arte di Cuneo presenta per la prima volta un progetto multimediale per la Giornata del Contemporaneo, 15 Ottobre 2016, si tratta della pagina web “look me” di Roberta Cuniberti un lavoro sul tema della visione artistica.

Il link del sito sarà reso pubblico nella serata della Giornata del Contemporanea alle ore 21 durante una serata conviviale in cui sarà anche presentato il programma 2016/2017 dell’associazione artistica.




This year the P.H2O of Cuneo Art presents for the first time a multimedia project for the Contemporary Day, 15 October 2016, it is the web page "look me" by Roberta Cuniberti work on the theme of artistic vision.

The link will be made public on the evening of the Contemporary Day to 9 pm during a convivial evening in which will be also presented the 2016/2017 artistic program of the association.

“O”



P.H2O Arte organizza per la notte rosa, il prossimo 28 Maggio 2016, un evento performativo col collettivo XARMOF dal titolo “O”.

Il collettivo, costituito da sei persone, realizzerà, dalle ore 20 alle 21, nelle vie cittadine, delle azioni performative rabdomantiche.

L’intervento si chiuderà negli spazi della P.H2O Arte in corso Nizza con la realizzazione di una scultura temporanea.

frontiere




Prende avvio per la stagione primaverile della P.H2O Arte, una rassegna dedicata allo spostamento/migrazione.

Dislocarsi è sempre più un modo per scoprire o abbandonare abitudini, usanze, pericoli.

In questi ultimi anni milioni di persone hanno cambiato cultura, territori, società; incontrando accoglienze, paure, diffidenza, amicizie.

Un percorso realizzato con una serie di incontri con presentazione di testi, progetti artistici, film e ricerche storiche.

Gli incontri si svolgeranno tutti i Lunedì sera dalle 20,30 alle 22.


Programma:

21/03 focus Mona Hatoum
04/04 Accattone film P.P.Pasolini
11/04 abitare la precarietà, progetti architettonici d’emergenza
18/04 focus Antony Gormley
02/05 Ultime da Medicine sans Frontier / Amnesty International
09/05 focus Tania Bruguera
16/05 Indovina chi viene a Cuneo?
23/05 focus Anri Sala


100 Dada - serata Voltaire



Questa sera presso la P.H2OArte si svolgerà “100dada” un’evento ideato dall’artista Domenico Olivero, per festeggiare i cento anni della creatività Dada.

Un’istallazione multimaterica ospiterà una serata performativa all’insegna della libertà creativa aperta a tutti i partecipanti.

Il 5 Febbraio di cento anni fa a Zurigo nasceva il gruppo Dada costituito dagli artisti Tristan Tzara, Hans Arp, Hugo Ball, Emmy Hennings, Marcel Janco, Sophie Taeuber-Arp, e Richard Huelsenbeck che si incontrarono presso il Cabaret Voltaire collocato nel cuore storico della città.

Il gruppo guardava al fare artistico in modo completamente nuovo, scanzonato e libero da ogni dipendenza formale del passato. Queste nuove energie hanno aperto l’arte alle più diverse forme espressive, dalle azioni performative, alla ibridazione dei media, sia nelle forme più classiche, stampa, fotografia, sia nelle ricerche più complesse come il teatro e la musica.


100 Dada - serata Voltaire

Orario 19-20

Presso la PH2O Arte Corso Nizza 22 12100 Cuneo

Ingresso libero, a causa dei posti limitati vi preghiamo di prenotarvi scrivendo alla nostra e-mail ph2oarte at libero dot it